Gentile utente Utilizziamo i cookie, compresi quelli di terze parti, per migliorare continuamente i nostri servizi, e garantirti una elevata qualità durante la navigazione. Per maggiori informazioni o per negare il consenso, leggi l’Informativa. Proseguendo nella navigazione, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie - INFORMATIVA - HO CAPITO

ALIMENTATORI MAGNETICI DA GIARDINAGGIO PER LAMPADE HPS E MH

Un alimentatore o ballast magnetico ottimizza il funzionamento delle lampade per la coltivazione indoor nelle seguenti tipologie:

 Per maggiori informazioni non esitare a contattare PuntoG, il nostro staff ti aiuterà con una consulenza che porta subito al risultato voluto. Chiama ora 345 889 3933 oppure scrivi a assistenza@puntog-shop.com

CARATTERISTICHE DEI BALLAST MAGNETICI

Sono trasformatori hanno la duplice caratteristica di prolungare la vita media della lampada e ottimizzarne i consumi. Possono essere utilizzati con lampade HPS, MH e AGRO. Essi svolgono il ruolo di raddrizzatore o rectifier: dispositivi per raddrizzare un segnale alternato in un segnale unidirezionale (sempre positivo o sempre negativo). Il raddrizzatore, collegato ad altri componenti, è usato quindi per trasformare la corrente alternata in corrente continua.

Gli alimentari magnetici che PuntoG commercializza e che trovi in questa sezione si collegano facilmente alla rete elettrica e sono dotati di protezione termica che blocca il passaggio della corrente in caso di sovraccarico, cortocircuitoeffetto raddrizzante, funzionamento anomalo dopo lo spegnimento e conseguente raffreddamento che permette il ripristino automatico. La protezione termica è garanzia di tranquillità e ti permette di coltivare in condizioni di sicurezza oltre ad avere un effetto anche virtuoso sui costi di gestione perché allunga la vita media della lampada e del sistema.

AVVERTENZE GENERALI PRIMA DI INSTALLARE UN ALIMENTATORE

Prima di iniziare l'installazione di qualsiasi alimentatore per lampade e non solo nella coltura idroponica è necessario assicurarsi che

  1. la corrente sia staccata
  2. venga limitata la lunghezza massima del cavo (che collega l’alimentatore alla lampada) per non superare i 16 mt
  3. collocare l'alimentatore in ambiente sicuro, dunque asciutto e isolato
  4. la lampada che verrà utilizzata sia dello stesso vattaggio e corrisponda ai valori tecnici dell'alimentatore
  5. effettuare il collegamento di messa a terra e accertarsi di disporre di un impianto a norma
  6. posizionare l'alimentatore con il "TOP" verso l'alto
  7. nel fare i collegamenti dell'alimentatore con la corrente e il riflettore utilizzare solo cavi per alta tensione opportunamente isolati

CONTATTA PUNTOG PER SUPPORTO E CONSULENZA SU ALIMENTATORI MAGNETICI

Per maggiori informazioni non esitare a contattare PuntoG, il nostro staff ti aiuterà con una consulenza che porta   subito al risultato voluto. Chiama ora 345 889 3933 oppure scrivi a assistenza@puntog-shop.com

Mostra come Griglia Lista

10 elementi

Imposta la direzione decrescente
per pagina
Mostra come Griglia Lista

10 elementi

Imposta la direzione decrescente
per pagina