Gentile utente Utilizziamo i cookie, compresi quelli di terze parti, per migliorare continuamente i nostri servizi, e garantirti una elevata qualità durante la navigazione. Per maggiori informazioni o per negare il consenso, leggi l’Informativa. Proseguendo nella navigazione, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie - INFORMATIVA - HO CAPITO

BANCALI DI TERRA, COCCO, ARGILLA PER COLTIVAZIONI INTERNE

Trattandosi di bancali possiamo già dire che questa sezione del nostro catalogo on line per la vendita di articoli per il giardinaggio indoor ed outdoor, è rivolta all’utenza professionale dunque di norma all’agricoltore o all’orticoltore. Chi insomma necessità di grandi quantità di substrati e terricci e cerca il prezzo ed un’efficace servizio di consegna.  Dal momento che per gli ordini superiori ai 60,00 euro riceverai comodamente i prodotti senza costi di spedizione in tutta Italia, sappi che qui hai anche questo vantaggio.

pallet di terricci o substrati che vendiamo non contengono sempre lo steso numero di sacchi.  Leggi attentamente le schede prodotto per non fare errori. In questa sezione trovi tanto i substrati per idroponica quanto i terricci per giardinaggio indoor.

Terricci e substrati che PuntoG presenta qui possono includere una o più delle seguenti sostanze: terraguanotorbaargilla espansa, lana di rocciaperlitefibra di cocco.

Se possiamo esserti di supporto o cerchi maggiori informazioni non esitare a contattare PuntoG, il nostro staff ti aiuterà con una consulenza che porta subito al risultato voluto. Chiama ora 345 889 3933  oppure scrivi a  assistenza@puntog-shop.com

NOTE SULLE COLTURE SENZA SUOLO PER COLTIVAZIONI INTERNE

Esse consistono nell’allevare le piante non nel terreno naturale ma su un mezzo artificiale. Queste colture sono nate per studi sulla fisiologia vegetale. Una tecnica che viene usata per produrre pomodorimelanzane, lattuga, peperoni, cetrioli, meloni, fragolemarijuana medicale, ecc. La tecnica è semplice ma richiede comunque alcune maggiore competenze da parte dell’agricoltore. Le componenti di questa tecnica sono tre: il substrato, la soluzione nutritiva e l’impianto di distribuzione. Il substrato di solito è formato da sabbia, argilla, ghiaia, lana di roccia, scorze di pino, e può essere artificiale o naturale. Un buon substrato deve essere allo stesso tempo maneggevole e leggero. La soluzione nutritiva è molto importante poiché richiede la ricerca accurata degli elementi nutritivi da somministrare alle culture in base allo stato di sviluppo e alla specie della pianta coltivata.  

L’impianto di distribuzione è composto da delle grandi vasche impermeabilizzate. Queste sono piene di substrato e attraverso delle tubazioni si somministrano le soluzioni nutritive. Oggi si usano anche delle tecniche più recenti come l’Egs (Ein Gedi System).l’ Nft (Nutrient film techique) .

CONTATTA PUNTOG PER SUPPORTO E CONSULENZA SULLE OFFERTE DI BANCALI

Ti suggeriamo di contattare il team di PuntoG: diamo supporto tecnico ed informativo proprio per tenere conto delle tue specifiche esigenze. Substrati e terricci svolgono un ruolo fondamentale nella resa del raccolto quindi non vanno solo presi in considerazione per il loro prezzo ma anche per il loro rendimento. Chiama ora 345 889 3933 oppure scrivi a assistenza@puntog-shop.com  

Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.