Gentile utente Utilizziamo i cookie, compresi quelli di terze parti, per migliorare continuamente i nostri servizi, e garantirti una elevata qualità durante la navigazione. Per maggiori informazioni o per negare il consenso, leggi l’Informativa. Proseguendo nella navigazione, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie - INFORMATIVA - HO CAPITO

TERRA E TERRICCIO PER SUBSTRATI PER COLTIVAZIONI INDOOR

Tutti i substrati che puntoG presenta in questa sezione sono a base di una o più delle seguenti sostanze principali: terraguanotorbaargilla espansa, lana di rocciaperlitefibra di cocco, cocco e midollo; ma le soluzioni che vengono più spesso ordinate presentano delle composizioni miste con due o più degli elementi elencati..  Terricci che vengono scelti per le loro ottime qualità e proprietà e perché mantengono il PH stabile a garantire per una buona crescita delle piante. Sacchi di terriccio speciale e sterilizzato, con base di sostanza organica, con PH stabilizzato vengono talora aggiunti con la perlite al fine di migliorare l'areazione nell’area dell’apparato radicale della pianta.

La vasta gamma di substrati che proponiamo è pensata per coprire tutte le fasi: dalla germinazione alla crescita fino a quella della raccolta delle piante in ogni tipologia di coltura da giardinaggio indoor.

Ecco una lista non definitiva delle marche di terricci per coltivazioni indoor che PuntoG commercializza. BioBizz, Canna e Plagron

Per maggiori informazioni non esitare a contattare PuntoG, il nostro staff ti aiuterà con una consulenza che porta subito al risultato voluto. Chiama ora 345 889 3933 oppure scrivi a assistenza@puntog-shop.com

I SUBTRATI PER IDROPONICA: NOTE GENERALI

Il substrato o medium di coltivazione è la sostanza dove si semina e si fanno crescere le piante. Nella coltivazione fuori suolo non si tratta di vero e proprio terreno anche se questo è in parte il suo ruolo dal momento che dovrà accogliere l’apparato radicale della pianta, nutrirla e sostenerla.

Dal momento che, a differenza della coltivazione “classica”, il substrato nell’ idrocoltura non apporterà di per sé già parte delle sostanze nutritive utili alla pianta ecco che diventa fondamentale intervenire in modo regolare ad apportare direttamente sostanze nutritive tramite irrigazione. Ciò dipende da fatto che il substrato di per sé non contiene sostanze nutritive e viene chiamato substrato inerte perciò và costantemente irrigato e addizionato di soluzioni nutritive. Per molte varietà di piante non è indispensabile il ricorso ad un substrato potendole coltivare direttamente nella soluzione nutritiva. Infine è utile sapere che nelle colture idroponiche l'orientamento generale è di utilizzare dei substrati che si possano recuperare, per adoperarli in più cicli e che siano riciclabili (per esempio quando non svolgono più la loro funzione possono essere riutilizzati nel mercato dell'edilizia).  Ci sono poi delle specie di orticole tuttavia non necessitano di tali interventi in quanto possono essere coltivate direttamente nella sostanza nutritiva senza l’uso di substrati .

OFFERTA PUNTO G SUI TERRICCI

In linea di massima la tipologia di terricci proposti è così suddivisibile:

  1. TERRICCI PRONTI: terricci pre-fertilizzati pronti all'uso
  2. TERRICCI LEGGERI: leggermente concimati, adatti a germinazione e prima fase di vita
  3. TERRICCI PREFERTILIZZATI: da coltivazione indoor e outdoor e ricchi di sostanze nutritive (generalmente sostanze vegetali decomposte) di alta qualità.

CONTATTA PUNTOG PER SUPPORTO E CONSULENZA SUTERRE E TERRICCI

Ti suggeriamo di contattare il team di PuntoG: diamo supporto tecnico ed informativo proprio per tenere conto delle tue specifiche esigenze. Fertilizzanti e terricci svolgono un ruolo fondamentale nella resa del raccolto quindi non vanno solo presi in considerazione per il loro prezzo ma anche per il loro rendimento. Chiama ora 345 889 3933 oppure scrivi a assistenza@puntog-shop.com  

Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.